Logo Eninter
Manutenzione Prodotti e servizi Conosci Eninter Offerte News
Contatta con Eninter

Home > News > Come scegliere un piano di manutenzione ascensore

27 luglio 2021

Come scegliere un piano di manutenzione ascensore.

Come scegliere un piano di manutenzione ascensore? La scelta di una ditta che si occupi della manutenzione dell’ascensore non è sicuramente facile. Bisogna infatti prendere in considerazione diversi elementi che possono portare a optare per una ditta rispetto a un’altra.

Il piano per la manutenzione dev’essere in ogni caso eseguito sempre da una ditta certificata che sia in grado di assicurare che ogni operazione venga svolta nel rispetto della legge italiana e delle direttive europee. Ecco i nostri consigli per scegliere un piano di manutenzione ascensore ideale per il proprio sistema di elevazione verticale!

Le esigenze dell'impianto

La prima valutazione da fare è di certo in base alle esigenze dell’impianto. Ci sono impianti più nuovi che hanno bisogno principalmente di un piano per la manutenzione ordinaria, dell’assicurazione RC e dell’eventuale chiamata in caso di guasti improvvisi.

In caso di impianti più datati oltre a un piano di manutenzione ordinaria (obbligatorio), è possibile avere un servizio di controllo dell’ente che si occupa della manutenzione periodica, ma anche di un piano per la manutenzione straordinaria e la riparazione dei guasti.

Qualunque siano le esigenze dell’impianto è necessario trovare sempre una ditta che offri nel piano di manutenzione:

  • Un servizio di manutenzione completo per qualunque marca e tipologia di ascensore
  • Un servizio clienti attivo 24 ore su 24, molto utile per gestire eventuali dubbi o richieste
  • Tecnici geo-localizzati: un servizio che permette di conoscere sia la posizione dei tecnici per eventuali interventi sia lo stato degli impianti dei quali si gestisce la manutenzione.

Chiedi maggiori informazioni al nostro team

La periodicità

La periodicità nell’impianto degli ascensori è obbligatoria in quanto la legge art. 15 comma 4 del DPR n. 162/99 e le successive modificazioni, sottolineano come sia necessario procedere alla manutenzione almeno due volte all’anno.

Questo vuol dire che ogni sei mesi l’ente preposto e la ditta incaricata devono svolgere tutti i controlli sui principali sistemi di funzionamento dell’ascensore, sui componenti, sulle funi, i sistemi di fermata dell’ascensore, le pulsantiere e soprattutto su tutte le funzioni di sicurezza.

I controlli effettuati ed eventuali cambi di pezzi, sostituzioni o riparazioni devono essere tutte riportate nel libretto dell’ascensore, al fine di assicurare che eventuali interventi di manutenzione siano stati svolti correttamente.

Come scegliere un piano di manutenzione ascensore

La frequenza degli interventi

Come abbiamo visto, in un piano di manutenzione ordinaria la frequenza degli interventi prevede un controllo di minimo due volte all’anno. In caso di particolari esigenze, ad esempio nel caso in cui l’ascensore sia “datato” è possibile concordare anche una frequenza maggiore con controlli trimestrali anziché semestrali.

Oltre alla frequenza degli interventi programmati, con un piano di manutenzione straordinaria è possibile anche procedere a quelli non cadenzati nel tempo. In questo caso, non è prevista una frequenza degli interventi precisa, ma vengono svolti solo ove e quando necessario.

Ad esempio, in caso di guasto è possibile che si debba contattare il tecnico per una riparazione in giornata.

Oppure in caso di persone bloccate all’interno, che si abbia bisogno di un intervento immediato per sbloccare l’ascensore. Insomma, la frequenza può essere periodica e dunque con interventi precisi e fissati nel tempo oppure casuale in caso di interventi di manutenzione straordinaria.

Il team di Eninter Italia è sempre a tua disposizione per maggiori informazioni con una consulenza gratuita.

Contattaci

e scopri cosa possiamo fare per te.

Il nostro sito utilizza cookie propri e di terze parti per gestire il portale, raccogliere informazioni sull'utilizzo dello stesso e migliorare i nostri servizi analizzando la tua navigazione. Puoi accettare tutti i cookie che utilizziamo o configurarli o rifiutarne l'uso. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo, consultare la nostra politica sui cookie.